Bonifico per detrazioni fiscali

Ecco come papà premurosi potranno difendere la propria famiglia spendendo la metà

Volevo ricordarti che è bello quello che stai facendo: prenderti cura della sicurezza della tua famiglia, della tua casa, e motivo di orgoglio il fatto che sei una persona premurosa che vuole proteggere i propri cari e il proprio spazio fisico e psicologico che chiamiamo tutti casa

Recupero del patrimonio edilizio articolo 16 bis in fattura nella procedura del bonifico, anche per semplici sostituzioni di serrature, e ritorna davvero un bel gruzzolo, il 50 per cento del tuo investimento di lungo termine

Bonifico per detrazioni fiscali, porte blindate e serrature, bonus e agevolazioni fiscali ristrutturazioni come proprietario di casa o se sei in affitto.

Partiamo subito da espandere la categoria di tale vantaggio e di sciogliere ogni dubbio, nonostante non vi sia alcuna ristrutturazione edilizia ma una semplice manutenzione in corso come l’attività di riparazione porte blindate, montaggio della serratura europea, installazione nuova porta blindata e infissi, si accede sempre e senza troppi giri burocratici a questo importante beneficio e vantaggio fiscale.

Tale categoria ed argomento molto caldo e sentito dagli italiani è la detrazione fiscale per ristrutturazione, vantaggio che si attiva con uno specifico bonifico da farsi alla ditta fornitrice del servizio, nel nostro settore queste figure sono: fabbri, costruttori di porte, serramentisti. Ed io, Michele Bortolotti, sono uno fabbro specialista che è pronto a darti sicurezza.

Non c’è alcun obbligo di avvisare il comune, l’enea, per quello che riguarda la semplice manutenzione, come appunto la sostituzione serratura per porta blindata, il cambio del cilindro europeo, l’acquisto del kit di conversione per porta blindata oppure il kit sicurezza basculante garage e tutte le azioni che prevedono le installazioni di sistemi di sicurezza per la casa o l’ufficio.

Anche se sei in affitto, puoi beneficiare delle detrazioni fiscali al 50 per cento.

Ecco un video tutorial per te che sei interessato alla causale bonifico sostituzione serratura

Si apre il proprio home banking e si seleziona Bonifico per detrazioni (non ordinario, non altre voci…), se non appare bonifico per detrazioni fiscali cercare Ristrutturazione edilizia.

Sezione dedicata all’azienda che ha erogato il servizio.

Si compila il campo a chi accreditare il bonifico, Nome Cognome per le ditte individuali o Ragione sociale per le società.

Si inserisce l’IBAN della ditta che ha eseguito la vendita oppure la manutenzione o l’installazione a domicilio.

Si inserisce la Partita Iva se è una società o il codice fiscale (se lavoratore/imprenditore autonomo).

Sezione dedicata a te che sei il cliente e beneficiario della detrazione.

Seleziona la data di emissione del bonifico, che nel caso sia compilato in orari serali o nei giorni festivi indicherà il primo giorno feriale imminente come data di avvio della procedura bancaria.

Tipo di bonifico, si seleziona Ristrutturazione edilizia o Recupero del patrimonio edilizio articolo 16 bis.

La tipologia dell’immobile può essere scelta come Casa Privata o Condominio.

Inserisci il tuo codice fiscale, il titolare della detrazione sei tu.

Inserisci il numero della fattura, la data della fattura e se il campo della compilazione te lo permette inserisci una breve descrizione,

ad esempio: Fattura numero 1000 acquisto kit sicurezza per basculante Blindax.

Controlla che tutti i campi siano compilati e i dati siano corretti, prosegui, accendi il Token o attiva il codice direttamente dal tuo smartphone e procedi con il bonifico.

Ricordati di salvare e stampare una copia in pdf della contabile, da consegnare al tuo commercialista assieme alla Fattura.

L’importo che viene rimborsato, ovvero il 50 per cento della spesa affrontata, viene restituito, a rate, in 10 anni, ed è sempre meglio che niente.

Ora hai tre scelte, decidere di non fare nulla lasciando una serratura probabilmente obsoleta, andare dagli installatori generalisti oppure scegliere un professionista del settore indiscusso. Eccomi pronto nel prendermi cura della tua sicurezza. Michele Bortolotti

Sono proprio i clienti soddisfatti come Christian che dicono io sia  un professionista indiscusso

e Luca che ha messo in sicurezza la porta blindata con una serratura di nuova generazione

Ecco come contattarmi

Oppure inviami una richiesta di consulenza per email andando sulla pagina CONTATTI.

Con le parole chiave , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati